• Home
  • Login
  • Area Artista
  • Galleria del Premio Suzzara
  • Facebook
  • Instagram


  • Descrizione

    Un container, un ambiente diviso con sipari colorati e trasparenti, un viaggio visivo nei colori e nei segni. Frammenti architettonici dei luoghi ritagliati a laser nelle lastre di plexiglas colorato e trasparente alla fine una grande lamiera in acciaio specchiante e una luce che moltiplica il percorso visivo e lo spazio.Un viaggio che inizia nel momento in cui si sale nel container, visivamente si ha una percezione dell’unione dei colori. Man mano che si entra i colori si scandiscono e si separano. 



    Dopo il primo passo nel semirimorchio e al superamento della prima lastra inizia un altro viaggio percettivo sensoriale: un sensore attiverà dei dispositivi che daranno inizio a una vera e propria vibrazione di tutto il container e delle stesse lastre dando una sensazione di movimento. Al ritorno del percorso le pareti di plexiglas che vibrano per la forza dei motori, diventano anche filtri colorati. Guardando verso l’uscita il paesaggio si mostra in altro modo: la luce esterna rende i colori delle pareti maggiormente nitidi. Un viaggio vibrante e lucente.